Accelerated Mobile Pages

Quando si parla di realizzazione di pagine web arriva prima o poi il momento in cui dobbiamo fare i conti con le performance del nostro sito, cosa centra questo con il progetto AMP ?

Sappiamo bene che Google ha a cuore i siti che si aprono in un istante e che richiedono pochissime risorse, per un semplice motivo: “un sito lento rappresenta una pessima esperienza per l’utente che tende ad abbandonare una pagina piuttosto che attenderne il caricamento completo”.

Viviamo in un mondo connesso e mobile in cui la reattività dei nostri dispositivi è ormai data per scontata. Questo ha causato che da alcuni anni il punteggio sulla velocità di caricamento e in generale la reattività dell’esperienza utente caratterizzasse positivamente i fattori SEO di posizionamento nei risultati di ricerca.

AMP
AMP Accelerated Mobile Pages

L’AMP Project

Per questo motivo il gruppo AMP Project nel 2016 ha lanciato un progetto aperto e condiviso per definire una specifica che potesse rendere possibile un web più veloce e leggero di quello definito con gli standard HTML5.

E’ nato così l’AMP HTML, un linguaggio di markup derivato da HTML e da una serie di librerie in Javascript specifiche per la definizione di pagine AMP, l’acronimo per l’appunto di Accelerated Mobile Pages.

Uso della Cache di Google

Oltre al codice di markup e alle librerie Javascript che ottimizzano il caricamento dei contenuti, le pagine AMP possono contare (facoltativamente) dell’uso della cache di Google per essere ulteriormente accelerate nel caricamento.

I vantaggi portati dalle Google AMP

Volendo riassumere questi sono i vantaggi tecnici nell’utilizzo di questa tecnologia:

  • Le estensioni non possono più bloccare il rendering.
  • Gli script Javascript vengono eseguiti solo in modo asincrono.
  • Le dimensioni delle risorse sono definite in modo statico.
  • Limitato l’utilizzo di codice JavaScript di terze parti.
  • Font caricati e attivati in modo più efficiente.
  • Le sole animazioni eseguite sono quelle accelerate tramite GPU.
  • Uso di stili incorporati per le definizioni CSS.
  • Riduzione dei ricalcoli di stile.
  • Ottimizzazione delle priorità nel caricamento delle risorse.
  • Caricamento rapido delle pagine.

Quali siti beneficiano maggiormente della tecnologia AMP

Non tutti i siti rilevano miglioramenti dopo l’adozione delle pagine AMP. In genere i fattori che possono determinare un miglioramento sono molteplici e non è possibile definire regole precise ma in linea generale, vista la tipologia di fruizione i primi a beneficiarvi sono i siti di eCommerce e quelli editoriali.

E’ noto infatti che le pagine AMP appaiono nel carosello delle news più in voga nei risultati di ricerca mobile, e questo spinge molto il traffico verso queste pagine, dando un vantaggio netto rispetto alla concorrenza sprovvista.

Esperienze non sempre positive

Non è sempre vera l’affermazione per cui adottare la tecnologia AMP porti a un miglioramento sul posizionamento organico di un sito o sul rendimento delle conversioni. Ci sono stati casi in cui l’adozione di questa tecnologia non ha portato a particolari benefici e altri in cui addirittura si è notato un netto peggioramento.

Ne è un esempio il sito Kinsta che si è trovato a tornare indietro sui suoi passi e rimuovere le pagine accelerate perché causa di peggioramento nella SERP e in generale della perdita del 59% di traffico sul sito.

Questo deve farci riflettere sul fatto che dopo aver adottato modifiche è sempre bene tener d’occhio le statistiche di Analytics e dei nostri tool di analisi SEO per comprendere se stiamo migliorando o peggiorando la salute del nostro sito web.

Realizzare pagine AMP

Per realizzare la versione AMP delle pagine del tuo sito puoi ricorrere a plugin dedicati nel caso ad esempio stai utilizzando wordpress o altri CMS. In questo caso la conversione sarà automatizzata.

Se vuoi approfondire l’argomento ti suggerisco il sito di google che spiega la realizzazione delle pagine accelerate AMP tramite esempi pratici.

Se hai bisogno di una nostra consulenza per realizzare pagine AMP per il tuo Sito Web, clicca sul pulsante qui sotto e Contattaci.

Category
Tags

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 Best Tech Solutions di Cellini Christian p.iva 15760991008   | Privacy Policy | Cookie Policy | Email: [email protected]