youtube watch time

Il watch time (tempo di visualizzazione) è uno degli importanti parametri considerati per il posizionamento dei video. 

Sapete che Youtube negli USA ha superato la TV per numero di visualizzazioni e che in Italia ci stiamo andando vicino?

Abbiamo sentito spesso in questi ultimi anni che “i video saranno protagonisti nella comunicazione futura” , e così è ora, e sarà in futuro.

Youtube è a tutti gli effetti un motore di ricerca Video, dietro ricordiamoci che c’è Google, e come tale il posizionamento dei suoi contenuti è come al solito il risultato dell’applicazione di segretissimi algoritmi.

Su Youtube essere tra i primi risultati di ricerca significa avere molte possibilità di avere visualizzazioni, ma non solo, i video YT si posizionano anche all’interno dei risultati di ricerca Google, e se il contenuto è di qualità le possibilità di andare a convertire aumentano considerevolmente.

Quali sono dunque i parametri per entrare nelle grazie degli algoritmi Youtube e scalare le classifiche di posizionamento? Ne parleremo sicuramente in un articolo dedicato, per ora ci limitiamo ad approfondire un parametro fondamentale per il ranking: Watch Time.

Scopriamo di cosa si tratta e in cosa consiste la sua influenza.

Cos’è il watch time di Youtube

Si sa, le cose cambiano, e anche i parametri di indicizzazione. Un tempo il numero di visualizzazioni era fondamentale per scalare il ranking di posizionamento, oggi è fondamentale il tempo di visualizzazione, watch time appunto.

Il watch time è calcolato tenendo in considerazione sia il tempo di visualizzazione di un singolo video, sia il tempo di visualizzazione di tutti i video del canale (tutti eh, pubblici, privati, non in elenco ed eliminati). Il tempo di visualizzazione non può essere manipolato in nessun modo, e quindi è un parametro molto rilevante ai fini del ranking.

Si tratta di un fattore che analizza il tempo complessivo che i tuoi utenti spendono sui tuoi contenuti, ed è importante perché è un indice di gradimento del tuo pubblico, di conseguenza fa capire a Youtube che i tuoi contenuti sono interessanti e meritevoli di essere visti.

Come si calcola il watch time?

Non bisogna avere una laurea in matematica per calcolare il tempo di visualizzazione dei video del tuo canale, basterà applicare questa formula:

WT = AR(audience retention) X Views(visualizzazioni video)

Come monitorare il watch time?

Lo dico sempre e non mi stancherò mai di farlo, misurare è qualcosa di completamente diverso dal semplice contare.

Nella misurazione delle performance contare serve come supporto alle misurazioni ed è necessario per stabilire dove siamo e per identificare il traguardo una volta che l’avremo raggiunto ma, di certo, non basta.
Sono le misurazioni, infatti, che tracciano la strada da seguire per raggiungere il traguardo.

Ecco perché anche per Youtube è prevista una piattaforma di misurazione delle Performance, Youtube Analytics. Qui possiamo analizzare il tempo di permanenza sui video e molti altri parametri, e valutare se si tratta di valori all’altezza delle nostre aspettative.

Gli elementi del watch time

Gli elementi che costituiscono il watch time comprendono:

  • Bounce rate: indicatore del tempo che impiega un utente ad abbandonare il video, fa capire a Youtube se i tuoi contenuti sono interessanti per il tuo pubblico o meno.
  • Tempo di sessione: indica il tempo di permanenza di un utente su un tuo video e su altri canali prima di uscire da Youtube
  • Incorporamento del video: Come sai, un video può essere incorporato all’interno di siti WEB, pagine Social, e le visualizzazioni di video incorporati concorre al watch time.
  • Retention: indicatore in percentuale della porzione di video visualizzata (es. 6 minuti su 10 minuti Retention=60%)

Come aumentare il watch time dei tuoi video Youtube

Il tempo di visualizzazione è, come abbiamo visto, il fattore più importante per capire se i nostri contenuti, e di conseguenza l’intero canale, riscontrano apprezzamenti da parte del pubblico.

E’ utile monitorarlo per correggere il tiro, nel caso i risultati non siano soddisfacenti, in modo da incrementarlo per aumentare la visibilità del canale.

Di seguito 7 suggerimenti per aumentare il watch time del tuo canale Youtube:

  • creare dei contenuti perfettamente tarati sui gusti e sulle esigenze del pubblico
  • creare un appuntamento fisso con gli spettatori aiuta nel creare una routine
  • miniature accattivanti per invogliare l’utente ad aprire il video
  • titoli attraenti e clickbait, che spingano gli utenti a cliccare sul tuo video
  • playlist, per raccogliere i video in base agli argomenti
  • call to action che esortino i visitatori ad iscriversi al canale

Il Watch Time nella Monetizzazione

Se non lo sai, i tuoi video su Youtube possono essere monetizzati. Monetizzare significa consentire che prima, durante o dopo un tuo video, vengano inserite delle pubblicità.

Secondo modalità e calcoli, che non sto qui ad elencarti, se idoneo riceverai in cambio un compenso.

Il partner Youtube può decidere se attivare o meno la monetizzazione dei suoi video, a patto di aver raggiunto 1.000 iscritti al canale e 4.000 ore di Watch Time nell’ultimo anno.

Sei anche tu hai un canale Youtube e hai bisogno di un aiuto per aumentare il tuo Watch Time, contattaci.

Category
Tags

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 Best Tech Solutions di Cellini Christian p.iva 15760991008   | Privacy Policy | Cookie Policy | Email: [email protected]